Architetto Salvo Puleo

Salvatore Puleo (1957), si occupa fin da neo-laureato di interior design. Amante dell’arte e di tutte le sue forme di espressione, nell’ambito dell’architettura siciliana, all’interno del suo PLUSTUDIO insieme all’Arch. Angela Catanese, spesso con la collaborazione di giovani architetti, segue un percorso verso nuove forme di sperimentazione, alla ricerca del giusto connubio tra bellezza e funzionalità. L’estremo scrupolo nella cura del dettaglio misto ad una ricercata miscela materica dona al suo stile raffinatezza e sobrietà uniche, dando vita ad un’architettura razionale che si distingue per l’armoniosa corrispondenza tra estetica e funzionalità. Ne deriva uno stile che lui stesso definisce minimal baroque, in cui il calore baroccheggiante di una luminosa Sicilia trova la sua massima espressione accanto alla purezza di sobrie linee contemporanee. Tra progetti realizzati sotto la sua egida, anche la sede di WE Concept.

X