CARLOTTA PATTI SVELA
I “SUOI” MUST A CATANIA

Intervistata recentemente dal quotidiano Sole 24 Ore, Carlotta Patti - cofondatrice di WE Concept ha raccontato ai lettori della prestigiosa testata la “sua” Catania, svelando gli indirizzi del suo carnet privato che sono altrettanti spunti per una visita alla città con gli occhi di un insider. «Catania è una delle città più belle per vivere, con un clima e un calore umano inimitabili.
Ed è sicura: un gruppo di donne può uscire tranquillamente fino a tardi, senza nulla temere. È impareggiabile poter passeggiare all'aperto, finire la serata in pasticceria, trovare sempre da chiacchierare, il clima fantastico a qualunque ora del giorno, estate e inverno. »
La granita “speciale” è al Caffè Europa, mentre i migliori arancini e cannoli sono da Savia. (via Etnea 302). Per mangiare regionale, c'è La Siciliana, in vicolo Santa Filomena, affollatissimo di sera, c’è solo l’imbarazzo della scelta: tra i ristoranti, uno dopo l'altro, spopola FUD, un fast food con prodotti locali, dalla carne per gli hamburger al chinotto “made in Sicily”.
E per ascoltare il jazz c’è Ma in via Vela.

X